Potpourri Comics

Potpourri Comics è un collettivo di autori formatosi nel 2011 e diventato un’Associazione Culturale nel 2018, che crea e distribuisce fumetti autoprodotti che vogliono distinguersi nel panorama fumettistico, dando quel “qualcosa in più” al lettore. L’intento che persegue è quello di poter dare al lettore fumetti che non siano riconducibili ad un solo genere, ma che sappiano avere un’identità unica e più tridimensionale.

Nel 2012 ha esordito con il primo volume della serie Potpourri, una serie di albi contenente storie brevi e autoconclusive, di stili e generi differenti tra loro, alla quale a Lucca Comics and Games 2017 Potpourri Comics ha, per il momento, messo la parola fine con il settimo e ultimo volume, per poter dedicarsi completamente a progetti come: – Brothel Bros, una trilogia (con terzo volume in lavorazione) comica-thriller che narra di un gruppo malassortito di clienti di un bordello alle prese con demoni e maledizioni, il cui primo volume inoltre ha ottenuto ben due riconoscimenti alla IICA 2015 come Miglior Opera Comica e Miglior Opera Collettiva! – Turno Spezzato, due volumi colmi delle strampalate avventure di Elipsilon, una giovane e sfortunata neolaureata che viene assunta come tirocinante di un negozio di videogiochi, il PitShop. – Agrodolce, una trilogia boy’s love, che narra la storia di uno studente universitario che s’innamora del particolare e misterioso gestore del nuovo ristorante aperto in città. – Zahra – Non si scherza con il Vodou, un’avventura dove il bullismo viene punito con la magia, ma le conseguenze non tardano a ripercuotersi sulla protagonista che dovrà rimboccarsi le maniche per sistemare tutti i guai che ha combinato.


Tutto questo e anche di più lo si trova ad ogni loro stand, oltre che sullo shop del sito! E, se si volesse avere anche un ricordo della fiera, gli autori realizzano commissioni, per cui si può scegliere lo stile dell’autore che si preferisce e farsi ritrarre, anche su spilla!